Tra i prodotti più interessanti per verniciare, specialmente il legno, dobbiamo ricordare la cementite. Si tratta di un prodotto utilissimo, ma che non tutti conoscono molto bene. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di redigere questa breve guida.

Cementite: cos’è

La cementite è una vernice prodotta con resina gliceroftalica. È una vernice di fondo, solitamente di colore bianco. Ha un effetto opacizzante, uniformante e pietrificante. Altamente coprente, permette di creare un film piuttosto spesso sulla superficie verniciata. In pratica consente di far sì che non si capisca di cosa sia realmente fatta questa superficie. 

I principali utilizzi della cementite

Viene spesso utilizzata sul legno. Si offre così la possibilità di uniformare la superficie e creare uno spessore elevato. È molto utile però anche sulle pareti, in modo da eliminare le macchie presenti. Riesce ad essere efficiente soprattutto sulle infiltrazioni di acqua e sugli aloni. Anche gli aloni gialli, causati dalla nicotina, possono con la cementite essere eliminati in modo eccellente. Sulle pareti permette anche di minimizzare il problema dello sfogliamento, grazie al suo potere fissante. 

 

Attenzione, proprio per questi suoi utilizzi e poteri molte persone credono che possa agire sulla muffa. No, la cementite non ha alcuna potere sulla muffa. In caso di muffa, è necessario sottoporre la parete ad un apposito trattamento. Solo in seguito si può applicare anche la cementite. 

Come si utilizza la cementite

Prima di utilizzarla, deve essere diluita. La diluizione può essere effettuata con acquaragia oppure con diluenti sintetici. Non deve essere effettuata invece con il diluente nitro. Prima di utilizzarla è anche bene proteggersi. Sono necessari i guanti, una tuta da lavoro anche usa e getta, una mascherina per bocca e naso.

A questo punto è possibile applicare questo prodotto con i pennelli oppure con i rulli. Nel caso di ampie superfici, è anche possibile utilizzare il compressore. Non si tratta affatto di un lavoro complicato. Anzi, si tratta di un lavoro piuttosto semplice che tutti quindi possono provare a fare in autonomia. Questo però se si ha tempo a disposizione. La fretta non è certo amica dei lavori di verniciatura! Nel caso in cui non si abbia tempo, meglio affidarsi a dei professionisti del settore. 

La cementite all’acqua e quella spray

Oggi in commercio sono disponibili anche delle innovative versioni di cementite. La cementite ad acqua non ha bisogno di solventi. È un buon fondo, semplice da utilizzare, ma non può minimizzare le macchie presenti sulla superficie. È molto importante quindi scegliere questo prodotto solo nel caso di superfici in legno e in ottimo stato. 

 

È poi disponibile la cementite spray. Negli spray la percentuale di cementite presente è molto bassa. L’applicazione però è mirata e veloce. Senza dubbio si tratta della scelta ideale per piccoli lavori. 

Dove acquistarla

La cementite non è un prodotto di difficile reperibilità. Può essere acquistato presso ogni ferramenta, mesticheria e negozio di vernici. Può essere acquistata anche presso i negozi di bricolage e fai da te. Persino nei supermercati più riforniti possono essercene alcune versioni disponibili. Non ha neanche costi eccessivi. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here