Un paziente affetto da insufficienza renale cronica, la peggiore patologia che possa colpire i reni, deve sottoporsi più volte in settimana alla dialisi, un trattamento medico che praticamente si sostituisce al rene che non funziona più come dovrebbe. Esistono più tipologie di dialisi a cui un paziente può sottoporsi ovvero l’emodialisi o la dialisi peritoneale. Per sapere come funzionano e quali sono le loro diverse caratteristiche, basta continuare a leggere quanto segue.

Emodialisi: un primo tipo di dialisi

Un primo tipo di dialisi viene chiamata emodialisi. In sostanza, al paziente viene prelevato il sangue che viene introdotto all’interno di un macchinario che in gergo prende il nome di rene meccanico che si occupa di svolgere tutte le funzioni che il rene malfunzionante non pratica più. Una volta che il sangue viene prelevato, viene messo in circolo all’interno del macchinario il quale preleva tutti gli elementi di scarto come liquidi e tossine. Solo una volta purificato, il sangue può essere immesso nuovamente in circolo.

L’intero processo richiede all’incirca quattro ore di tempo e va svolto tre volte in settimana. Per migliorare la qualità della vita del paziente, oggi può essere praticato anche a casa durante le ore notturne mentre il paziente dorme tranquillamente. Per prendere subito un appuntamento, clicca qui www.infermiereadomicilioroma.it

Dialisi peritoneale: un secondo tipo di dialisi

Una seconda tipologia di dialisi prende il nome di dialisi peritoneale. In questo caso, al paziente viene applicato un catetere nella zona peritoneale, ovvero nell’addome, con un piccolo intervento chirurgico. Una volta che la piccola ferita è guarita completamente, si può iniziare il trattamento. Attraverso il catetere viene iniettato un liquido dializzatore che entra in circolo e richiama a sé tutte le tossine e i liquidi in eccesso. Una volta concluso, le sostanze di scarto vengono prelevate sempre tramite il solito catetere. Naturalmente, anche questo tipo di trattamento va svolto più volte in settimana presso l’ospedale o centri specializzati e richiede lunghe tempistiche per essere portato a termine.

Di Grey