Salute

Cosa sono i crampi alle gambe notturni

Sul perché i crampi alle gambe notturni si manifestano, gli esperti non sono molto d’accordo. Le cause infatti sono ambigue e poco chiare. Secondo alcuni esperti si tratta di un lieve malfunzionamento del sistema nervoso, altri smentiscono la teoria ma non riescono a offrirne un’altra più o meno valida.

Gli esperti però concordano nel dire che i crampi notturni alle gambe si presentano a causa di una tensione eccessiva dell’arto. Possono colpire tutti, indifferentemente dallo stato di salute. A influire sulla loro comparsa sono la scarsa assunzione dei liquidi, periodi lunghi in cui le gambe vengono tenute in posizione inusuali, anomalie alle ossa, aumento di peso, esercizio fisico scorretto ecc.

Anche l’alimentazione gioca un ruolo fondamentale. Sembra che livelli bassi di magnesio aumentino le possibilità di veder comparire crampi alle gambe notturni.

Rimedi per i crampi alle gambe notturni

  • Effettuare impacchi caldi per alleviare il fastidio dell’arto.

  • Fare stretching e l’esercizio di allungamento. Dovete piegarvi in avanti contro il muro, la gamba con il crampo deve restare tesa mentre l’altra deve piegarsi in avanti.

  • Massaggiare il muscolo dolente

  • Fare un bagno caldo

  • Seguire un’alimentazione adeguata, integrato quegli alimenti che contengono molto magnesio. Questo sale minerale gioca un ruolo molto importante nella contrazione muscolare.

Se avete spesso problemi di crampi alle gambe la cosa migliore è consultare subito il medico, così che vi prescriva le giuste analisi e riscontrarne il motivo. In alcuni casi sono il sintomo di patologie più gravi da non sottovalutare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *